fbpx

Spedizione in 24h a partire da 5€

Pendolo con Ametista e pietre chakra

18.00

Pendolo con pietra naturale di Ametista con pietre chakra

Pendolo con pietra naturale di Ametista con pietre chakra.

L’Ametista risveglia la propria consapevolezza spirituale accrescendo la conoscenza di una realtà al di là della materia. Aiuta a percepire, quindi, l’aspetto spirituale che si cela dietro gli avvenimenti.

Come scegliere il pendolo

In effetti, il pendolo è un vero e proprio «amplificatore» delle nostre capacità radiestesiche indi deve essere costituito in un materiale e una forma che «risuoni» il più possibile con il nostro «Io interiore». Lo scopo è di sentirci a nostro agio in modo tale di poter ottenere dei responsi più veritieri possibile.
Inoltre è importante che lo strumento sia percepito come un qualcosa di «proprio»; per questo motivo se ne raccomanda un utilizzo strettamente personale.

Pendoli in Pietre Dure

L’esperienza vuole che i pendoli in pietre dure (in quarzo ialino, fumè, citrino, ecc.) siano quelli con cui si trova meglio chi è alle prime armi con le sperimentazioni radiestesiche.
Infatti, il quarzo si magnetizza facilmente del «fluido vitale» della persona che lo adopera. Questa caratteristica rende l’utilizzo di detti strumenti più semplice ed alla portata di tutti. Comunque sia bisogna tener presente il fatto che ogni tipologia di pietra ha le sue caratteristiche peculiari che la rendono adatta ad un particolare tipo d’indagine o (nel caso della radiestesia applicata alla medicina) di terapia.

Il Quarzo Ametista, con la sua energia, dona al pendolo la capacità di incrementare l’ampiezza delle oscillazioni. Ciò sarà utile in casi in cui il pendolo appare un po’ «pigro». Inoltre l’ametista ha interessanti funzionalità volte alla protezione dalle vibrazioni cui l’operatore potrebbe trovarsi sottoposto.